fbpx

Quanto costa un foglio di carta stampato?

Immagine per Articolo eD vision 007 1058x529

Da quando faccio questo lavoro, mi sono reso conto che è difficile per l’utente medio comprendere le tariffe di un lavoro grafico, capire quanto costa un foglio di carta stampato. Esempio classico è quando hai bisogno di una locandina per un evento. L’idea è quella che si dovranno pagare solo ed esclusivamente le stampe. Mettiamo che una locandina costi 1 euro e ne vuoi stampare 10, il totale dovrebbe essere € 10. Semplice.

Invece no, perché prima di arrivare alla stampa c’è tutto un processo creativo e realizzativo che richiede giorni, se non settimane o mesi. Dipende dall’importanza del progetto.

Dunque vediamo quanto costa un foglio di carta stampato.

Differenza tra lavoro creativo e stampa

Poco fa ti dicevo che sono due le fasi per arrivare alla locandina di un evento: la fase creativa (studiare l’idea e realizzarla) e la stampa.

La stampa è un processo meccanico il cui prezzo è composto da:

  • Tipo di stampa (Digitale? Tipografica?)
  • Qualità delle stampanti;
  • Qualità e costi della carta;
  • Qualità e costi degli inchiostri o dei toner;
  • Costi di gestione dell’attività che, in un modo o nell’altro, ricadono su tutti i prezzi dell’attività.

Orientativamente è questo quello che viene pagato con 1 euro ipotetico speso per una locandina.

Cos’è il processo creativo?

Il processo creativo passa da un attento studio del tuo caso. Dunque, bisogna capire perché ti serve la locandina, qual è il messaggio unico che vuoi mandare (unique selling proposition), a chi ti rivolgi (target), chi sono i tuoi “rivali” (competitor), alla tua immagine coordinata (se ne hai già una) e dunque immaginare e abbozzare alcune idee che ci permetteranno di raggiungere l’idea di massima.

Subito dopo, si passa alla vera e propria realizzazione grafica. Dunque si ricerca o si crea il materiale fotografico (se necessario), si elaborano i testi in modo che risultino convincenti (copywriting), si preparano eventuali elementi grafici che potrebbero servire (icone, infografiche, ecc). Successivamente, si apre il software di grafica preferito e si comincia a creare la griglia di impaginazione e ad inserire tutti gli elementi per realizzare la grafica.

Quanto costa?

Orientativamente, secondo una ricerca che ho affrontato personalmente e che mantengo sempre aggiornata, l’elaborazione grafica di una sola locandina va da 35 a 500 euro, con il prezzo più popolare che si attesta attorno ai 78 euro + iva.

Ovviamente dipende, come abbiamo capito, dal tempo che si impiega per realizzarla, questa benedetta locandina. Capita di dover fare progetti veloci, in cui ci si impiega meno di un’ora. Talvolta ci si mette settimane prima di raggiungere il risultato desiderato.

Considerando che la tariffa oraria media in Italia, per un lavoro creativo, è di circa € 50/h, il conto è fatto.

Conclusioni

Il mio consiglio è sempre quello di chiedere un preventivo, perché il mestiere grafico non è regolamentato da nessun albo e il costo dipende tantissimo dal designer a cui deciderai di affidarti.

Un grafico che vive a Milano alzerà notevolmente i costi, perché è molto più oneroso vivere lì. Un grafico di Catanzaro potrà usare un tariffario più conveniente; anche se, la vera differenza, la fa l’esperienza e la competenza del grafico che, di conseguenza, ti garantirà molto più successo.

Iscriviti alla Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle ultime novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *