fbpx

Caso di successo: i risultati PAZZESCHI di Atuttamamma.net

atuttamamma

Atuttamamma.net è una testata giornalistica tematica, per cui ho avuto l’onore di realizzare il sito internet e fornire la mia consulenza in campo di marketing digitale e sviluppi.

Tutto è cominciato nel 2016 con i primi colloqui preliminari con Maristella Panepinto, rinomata giornalista siciliana e amica, con cui collaboro dal lontano 2008. Una collaborazione continua che non si è mai interrotta.

L’idea era quella di avviare un Magazine capace di competere con i più importanti competitor del settore “Mamme”. Le idee di Maristella erano molto chiare, quindi è stato relativamente facile accontentarla, realizzando un sito internet ben strutturato e capace di sopravvivere al tempo.

Da allora non abbiamo più fatto restyling grafici, ma l’esperienza degli utenti che lo navigano (parole loro) è più che soddisfacente.

Il caso di Atuttamamma.net

Il caso di successo viene decretato sempre dai numeri, che ne determinano il successo o il fallimento. Atuttamamma.net è un caso di successo, perché i numeri lo dicono.

In tre anni circa di attività a pieno regime, Atuttamamma.net ha raggiunto i numeri delle grosse testate di informazione generalista regionale, con un magazine di nicchia navigato in tutta Italia e all’estero. Il tutto senza investire un centesimo in sponsorizzate o in promozioni varie.

Significa, semplicisticamente, che ha raggiunto, con un solo tema e senza un soldo, dei risultati pazzeschi. Parliamo di quasi 1.000.000 (UN MILIONE) di click mensili.

I numeri di Atuttamamma.net

Vediamo i numeri, che già di per se sono entusiasmanti. I numeri si riferiscono all’ultimo mese e mezzo.

  • 831.938 aperture mensili (ovvero quanti articoli sono stati letti)
  • 311.922 utenti singoli (ovvero quante persone diverse hanno visitato il sito)
  • 18,10% frequenza di rimbalzo (è la frequenza con cui la gente esce dal sito pochi secondi dopo aver visto la pagina, senza proseguire con la lettura. Una buona media è il 30/40%, 18,10% rappresenta l’eccellenza)
  • 2,28 pagine per sessione
  • 300 gli utenti in contemporanea connessi al sito in media
atuttamamma edvision stats 01
Le statistiche ricavate da Google Analytics

I numeri sono paurosi. Significa che vengono letti 18488 articoli al giorno. Molti più di tanti competitor più famosi. Faccio qualche esempio:

  • MilanNews.it fa 2.000 aperture al giorno
  • L’Osservatore Romano fa 3.000 aperture al giorno
  • Italia Online fa 7.000 aperture al giorno
  • AD Italia fa 8.000 aperture al giorno
  • Prima Online fa 12.000 aperture al giorno
  • DMAX Discovery MAX Italy fa 14.000 aperture al giorno
  • Corriere di Siena fa 16.000 aperture al giorno
  • Rai Sport fa 44.000 aperture al giorno

I dati sono stati elaborati da Audiweb e sono liberamente scaricabili dal loro sito internet, e si riferiscono a Febbraio 2020, quindi aggiornatissimi.

A questo punto, è importante vedere la fonte delle visite, ovvero: come fa Maristella a reperire tutte queste visite?

  • 13.000 accessi organici dai motori di ricerca (ovvero quanta gente arriva sul sito facendo una ricerca su Google & Co.)
  • 30.690 accessi diretti (ovvero chi conosce il sito, lo digita e ci entra)
  • 269.391 accessi dai Social (ovvero chi vede un link su Facebook, per esempio, ci clicca e legge l’articolo)
atuttamamma edvision stats 02
Le fonti di acquisizione dei lettori di Atuttamamma.net

Risulta chiara la strategia che abbiamo deciso di adottare.

La strategia di Atuttamamma.net

Con Maristella abbiamo deciso, gioco-forza, di non investire un centesimo, economicamente, ma di giocare sulle abilità sovrannaturali di lei, capace di intrattenere pubbliche relazioni in maniera eccellente e di scovare nicchie a cui rivolgersi.

Ha così ampliato la sua conoscenza sui Gruppi Facebook, che generalmente sono formati da persone con interessi comuni. In base al tipo di articolo che scriveva, lo condivideva (senza fare spam, dunque una sola volta) nei vari Gruppi. Questa cosa con una costanza incredibile.

Ti voglio dare un segreto: l’unica vera arma per sfondare sul web, è la costanza, la determinazione.

Maristella ha pubblicato almeno un articolo al giorno, si è fatta aiutare da persone capaci e interessanti, è riuscita a trovare scoop veri e concreti, a scrivere bene ogni articolo.

L’altro lato della medaglia è stato il SEO. Scrivere bene, scrivere contenuti di valore, scrivere periodicamente, fa sì che i motori di ricerca si affezionino a lei. Dunque si è posizionata in prima pagina per molti dei suoi quasi 1000 articoli.

Se ci pensi, i colossi con cui ho paragonato Atuttamamma.net, pubblicano decine di articoli al giorno e fanno numeri molto più bassi. Ah, esistono da molto più tempo!

Questo significa che Atuttamamma.net crea contenuti molto più interessanti e di valore.

Conclusioni

Il caso di Atuttamamma.net è veramente una sorta di Sogno Italiano, dove una ragazza, una donna, una mamma di famiglia, dal nulla, ha creato il suo piccolo impero di comunicazione: ormai è riconosciuta come una Testata Giornalistica di qualità in tutta Italia.

Il suo caso è replicabile? Sì. Non ho mai visto nessuno dedicare il tempo che Maristella dedica al suo progetto e fallire.

Poi i risultati possono essere sorprendenti come Atuttamamma.net o possono essere inferiori, ma di sicuro di successo. E io sono orgoglioso di farne parte.

Vuoi qualche consiglio per cominciare? Vuoi il mio supporto per realizzare il tuo Sogno? Contattami! Parlare è sempre Gratis! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *