Caso di successo: il restyling di Seventen Supermercati

Ricevi in omaggio l'ebook!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

E ricevi in OMAGGIO il mio Ebook “Guida alla Vendita Online di Prodotti e Servizi”.

Oggi voglio parlare di uno dei miei casi di successo più rilevanti del 2020 in ambito di Logo Design. Si tratta del restyling del logo dei Supermercati Seventen di Ribera (AG), un supermercato indipendente che voleva migliorare la percezione del proprio brand.

Il vecchio logo, dava la sensazione di un supermercato improvvisato, con prodotti di dubbia qualità, quasi una brutta copia di un discount di basso livello. Seventen, invece, è un supermercato che offre sì dei prezzi molto concorrenziali e spesso convenienti, ma vende prodotti di alta qualità, un’ottima selezione di vini, una pregiata selezione di prodotti senza glutine e prodotti locali di qualità.

Per questo Calogero si è rivolto a me, per riuscire a trasmettere questo valore attraverso il suo logo e la sua immagine coordinata, facendosi rivalutare in maniera massiccia dal suo target di clienti.

Siamo passati da un logo confuso, più un’illustrazione, in realtà, composta da una serie di elementi che ne rendevano difficile il riconoscimento, ad un logo pulito, lineare, adattabile e facilmente riconoscibile, che poi abbiamo declinato su tutti i supporti.

Immagine coordinata

Al restyling del logo, ho abbinato la creazione di un’immagine coordinata efficace, capace di comunicare in modo univoco tutti i valori del supermercato e differenziarlo da tutto il resto dei supermercati di Ribera.

Calogero, il titolare di Seventen Supermercati, oltre ad aver continuato a collaborare con me per tante altre iniziative legate al suo supermercato (ancora oggi stiamo collaborando attivamente), ha voluto ringraziarmi pubblicamente attraverso una bellissima recensione su Facebook.

La crescita di Seventen, dal punto di vista comunicativo, è stata importante: i social hanno raggiunto dei numeri molto più alti, le iniziative di Servizio a Domicilio e Volantino Online hanno raggiunto numeri impensabili e, cosa più importante, Calogero è contento di quello che abbiamo fatto.

Indice dei contenuti

Condividi L'Articolo

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on print
Print

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su